Come accedere ed estrarre i metadati Exif - Guida completa

Giugno 30, 2021

Ogni giorno milioni di persone scattano molte foto , dal momento che i social network sono diventati un mezzo molto virale per condividere ciascuno dei momenti più importanti della tua giornata.

Ogni fotografia che catturiamo o scattiamo con il nostro telefono cellulare o fotocamera è unica, in parte tutto ciò è dovuto ai metadati che sono memorizzati nei file delle nostre fotografie.

Ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo in modo che tu possa imparare e avere un'idea migliore di come estrarre i metadati da un'immagine in modo facile e senza complicazioni.

Índice

    Cosa sono i dati EXIF?

    Possiamo dire che i metadati Exif ci offrono informazioni sui file delle nostre fotografie, in modo che tu possa capire in un modo molto più semplice puoi confrontarli con i tag ID3, che si trovano negli audio Mp3.

    Questi contengono le informazioni dell'artista, un album o una qualsiasi delle sue pubblicazioni. I dati Exif, così come i dati ID3 , ci forniscono le informazioni memorizzate in ogni fotografia al fine di organizzarla e classificarla poiché questo è molto utile quando vuoi caricarla sulla tua pagina web in modo più facile e semplice.

    È anche verissimo che non tutte le reti gestiscono allo stesso modo l'utilizzo dei dati; Un esempio di questi potrebbe essere Facebook o Twitter, questi eliminano i dati Exif che contengono le fotografie , al fine di proteggere la sicurezza e la privacy degli utenti.

    Esistono diversi modi per visualizzare ed estrarre i metadati Exif, a volte potresti essere in grado di vederlo subito dopo averlo preso, tutto questo può essere visualizzato sul monitor della tua fotocamera, andando all'opzione di configurazione delle informazioni finché non lo trovi. Così come ci sono diversi programmi di visualizzazione dei dati Exif che utilizzano un'estensione per Firefox.

    Effettua la configurazione del visualizzatore Exif selezionando dove dice aggiungi a al browser. Dopo aver installato il plug-in e riavviato Firefox, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine e selezionare "Visualizzatore Exif" per visualizzare i dati Exif. È importante notare che nelle immagini piccole è possibile selezionare l'opzione Dati Exif.

    Invece, apri l'immagine e usa lo strumento sull'immagine a dimensione intera. Osservando che i dati Exif non possono essere estratti , significa che il file JPEG che stai visualizzando non contiene informazioni EXIF.

    Per estrarre i metadati Exif da Windows, la prima cosa che dovresti fare è cercare il file nell'esploratore del tuo computer. Successivamente, è necessario fare clic con il tasto destro del mouse sul file di cui si desidera conoscere le informazioni e per estrarlo selezionare l'opzione 'Proprietà' nel menu che si apre.

    Leggi  Come disattivare o disattivare le notifiche in Signal - Tutorial semplice

    Nella finestra che si aprirà potrai visualizzare tutte le informazioni e nella scheda 'dettagli' avrai accesso ai dati Exif del tuo file, ora per poterlo estrarre devi selezionarlo e copiarlo, quindi incollarlo nel documento o file in cui si desidera salvarlo.

    Quali tipi di EXIF ​​esistono?

    Tutte le immagini che condividi attraverso i social network sono collegate a tutti i dati Exif, anche le immagini scaricate da Google foto sul cellulare , che contengono tutte le informazioni , come il modello o la marca della fotocamera o del cellulare con cui il è stata scattata la fotografia, la sua longitudine e latitudine e altitudine del luogo della fotografia, l'ora e la data della fotografia.

    Come già saprai, i dati Exif coprono un'ampia varietà di informazioni, che possono essere molto utili durante la creazione o la progettazione di una pagina e la creazione di una tabella dei prezzi.

    Di seguito riassumiamo alcuni dei dati che possono contenere i file delle tue fotografie; Il primo di essi sarebbe la descrizione generale, un altro sarebbe l'origine da dove proviene la fotografia, così come l'immagine che sarebbe la sua risoluzione, il modello della fotocamera e infine il GPS che ci aiuta a conoscere il luogo esatto del riprese. la foto.

    GPS

    Come possiamo vedere in alcuni dispositivi, soprattutto nelle fotografie scattate da telefoni cellulari, come l'iPhone. I metadati GPS ci mostreranno un indirizzo, più precisamente la direzione in cui è stata scattata questa foto. Ecco perché a volte, quando entriamo nella galleria di immagini del nostro iPhone o dispositivi simili, anche fotocamere. Possiamo vedere che nelle informazioni nell'immagine appare un indirizzo.

    fonte

    L'origine è un altro aspetto abbastanza importante, poiché ci permette di trovare dati che ci aiutano a sapere da dove proviene l'immagine , il momento in cui è stata catturata, l'ora, l'autore, il copyright, ecc.

    Questi metadati offrono una panoramica abbastanza generale di cosa sia l'immagine e da dove provenga. È l'ideale per raccogliere la maggior quantità di informazioni dall'immagine, al fine di creare un file per essa, insieme ad altri tipi di metadati.

    Immagine

    I metadati dell'immagine ci forniscono informazioni molto più tecniche sulla nostra immagine, poiché sono progettati per fornirci dati come la dimensione dell'immagine, la sua risoluzione, la sua dimensione, la sua profondità in termini di bit, la rappresentazione del suo colore, la formato, ecc.

    Questo tipo di metadati può essere trovato anche dalla stessa fotocamera prima e dopo aver scattato la foto. Insieme ai dati di origine, questi metadati sono ideali per costruire schede tecniche e informative per ogni fotografia.

    telecamera

    I metadati della fotocamera hanno molto a che fare con il modello della fotocamera, il suo produttore, l'apertura e la lunghezza focale, la velocità ISO, il tempo di esposizione, gli elementi del flash, la modalità di scatto, ecc.

    Leggi  Come aumentare lo spazio di archiviazione di un Macbook - Molto facile

    In sostanza questo tipo di metadati ci fornisce dati sulla scheda tecnica della fotocamera con cui è stata scattata la fotografia.

    Fotografia avanzata

    Questo tipo di metadati è direttamente correlato a valori molto più avanzati o tecnici. Tra quegli elementi più 'avanzati' possiamo trovare il bilanciamento del bianco, valori come nitidezza, luminosità, colori, contrasto, curve, ecc.

    Possiamo anche verificare dati come il produttore o il creatore del flash. Questo tipo di metadati ci consente di consultare la versione di Exif che è stata utilizzata con esso,

    Tutti i diversi tipi di EXIF ​​che esistono si completano a vicenda , come accennato in precedenza, questo tipo di dati serve a raccogliere quante più informazioni possibili sulla fotografia in questione.

    Tenendo conto di quanto sopra, possiamo quindi sapere che i metadati ci forniscono informazioni come le coordinate di un'immagine, la sua data, ora, formato, tipo di fotocamera, i suoi valori, la sua esposizione, il software utilizzato per modificarla, tra i tanti 'ecc.'

    Esistono diversi modi per accedere ai metadati, da un computer, da un cellulare, anche dalla stessa fotocamera da cui è stata scattata la fotografia. Lo scopo di questo è quello di poterli estrarre in seguito, quindi di seguito ti mostreremo come farlo da diversi dispositivi, come Windows e MacOS.

    In Windows 10

    Per estrarre i tuoi metadati da un dispositivo Windows 10, dovremo seguire una semplice serie di passaggi:

    • Innanzitutto, dovremo individuare la nostra immagine o fotografia in Esplora file, per conoscere la sua posizione attuale sul nostro computer.
    • Quindi, quando lo troviamo, faremo clic con il tasto destro del mouse sul file in cui vogliamo conoscere le informazioni per estrarlo in seguito. Quando fai clic con il pulsante destro del mouse, verrà visualizzata una scheda con diverse opzioni, selezioneremo "proprietà" in questo menu.
    • Dopo aver cliccato su 'proprietà', verrà visualizzata una finestra verticale nella quale possiamo vedere le informazioni generali del file che abbiamo appena selezionato. Ma dopo aver fatto una ricerca più esaustiva, possiamo trovare la scheda "dettagli", in cui avremo accesso a tutti i dati Exif nel file. Successivamente, dovremo incollare queste informazioni nel documento in cui dovrebbero essere archiviate.

    E Mac Os

    Adesso possiamo anche estrarre i metadati da un sistema operativo macOS , seguendo una procedura alquanto simile a quella sopra descritta.

    Per farlo devi solo:

    • Dovrai prima aprire il file.
    • Una volta aperto, dovrai andare sulla barra degli strumenti in alto e procedere facendo clic su "Strumenti". Dopodiché dovrai fare clic sull'opzione che dice "Mostra l'ispettore".
    • Quando viene visualizzata la finestra allegata potrai avere accesso a tutte le informazioni di cui hai bisogno dalla scheda Exif.
    Leggi  Che cos'è, a cosa serve e come utilizzare la sensibilità ISO della mia fotocamera?

    Questo viene applicato per poter estrarre le informazioni Exif da un singolo singolo file, ma cosa succede se provo a farlo con file diversi contemporaneamente? Se hai Windows puoi farlo come segue:

    1. Scarica il programma gratuito 'EXIFextracter', installalo e aprilo.
    2. Una volta aperto il programma, dovrai scegliere la cartella in cui si trovano le immagini per le quali desideri le informazioni Exif.
    3. L'ultimo passo è scegliere la destinazione a cui vuoi che vadano. Alla fine, questi dati rimarranno in un file CVS, che puoi aprire con Excel, Acces, PixFilter, tra gli altri programmi per database.

    Come visualizzare o eliminare i dati EXIF ​​per sempre

    Come visualizzare i metadati, anche l'estrazione è un processo abbastanza semplice. È importante eseguire questo processo se vogliamo condividere le nostre foto con una terza parte, un social network o un'azienda, ma vogliamo mantenere la nostra privacy.

    Ad esempio, se vogliamo inviare un'opera fotografica, possiamo eliminare l'EXIF dal GPS, in questo modo non comparirà l'indirizzo o il luogo in cui è stata scattata questa foto , quindi la nostra privacy sarebbe tutelata. Questo processo sarà molto semplice se lo facciamo da Windows:

    • Per prima cosa dovremo accedere al file in questione da cui vogliamo cancellare i dati.
    • Accederemo alla scheda "dettagli" e procederemo a fare clic su "Rimuovi proprietà e informazioni personali".
    • Cliccando sull'ultima opzione, possiamo anche scegliere i dati che vogliamo eliminare.

    Questo è uno dei migliori, se non il migliore, programmi di estrazione dati EXIF. È responsabile dell'estrazione di queste informazioni, per esportarle successivamente come file CSV, in grado di essere riprodotto in alcuni software di database, come excell.

    Con Office Word

    Office Word è uno dei più importanti programmi di gestione del testo al mondo, questo software ci permette, come il precedente, di eliminare i metadati delle immagini. Dovremo fare lo stesso processo, fare clic su "file", quindi su "informazioni" e infine su "rimuovi informazioni personali".

    Esistono più programmi di estrazione di metadati a cui possiamo accedere, anche in modalità Online, poiché se non possiamo eseguire questa estrazione di dati tramite il sistema operativo predefinito del nostro computer, dovremo andare altrove, giusto?

    Alcuni dei programmi di estrazione di metadati online esistenti sono:

    • Dati Exif.
    • Estrai metadati.
    • Visualizzatore Exif di Jeffrey.
    • Metapicz.
    • Riepilogo Coma.
    • Visualizzatore Exif in linea.
    • Verexif.
    • Metadato.org.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni