Come accedere ai dati della mia SIM su Android o iPhone

Giugno 28, 2021

Quel piccolo elemento a cui di solito non prestiamo attenzione, chiamato la carta SIM, è uno degli aspetti elementari per il funzionamento degli strumenti di base dei telefoni cellulari. In esso verranno memorizzate le informazioni di interesse che verranno utilizzate per il funzionamento ottimale del telefono. I dati che contengono sono davvero preziosi, quindi recuperarli è una priorità quando si desidera estrarre dati da un telefono cellulare danneggiato.

Il mondo tecnologico sta avanzando a passi da gigante e gli elementi di utilizzo fisico per i cellulari possono essere influenzati lungo il percorso, come nel caso delle carte SIM virtuali per cellulari , che stanno trascurando gli aspetti tangibili di questo elemento, o la necessità di sapere come tagliare una scheda SIM in MicroSIM o nano in modo semplice.

Rendere chiaro che i cambiamenti sono visibili. Il salvataggio dei contatti sulla carta SIM non sarà l'unica azione che verrà eseguita per quanto riguarda la memorizzazione e il contenuto al loro interno. E sarà dimostrato, poiché analizzeremo come ottenere e accedere ai dati della carta SIM su Android e iPhone .

Índice

    Procedura per accedere ai dati sulla SIM, da Android

    Alcuni telefoni cellulari inseriscono un'applicazione sui telefoni cellulari che vengono offerti nelle loro strutture, lasciando un accesso facile e chiaro alle informazioni che la carta SIM conterrà , una volta assegnata al cliente, tramite un dispositivo Android.

    Per accedere all'applicazione, dobbiamo solo sapere come individuarla, all'interno del menu del dispositivo, che di solito è intitolato con l'omonimo 'my SIM', 'my Chip' oppure può essere presentato con il nome della compagnia di telefonia mobile che emette la carta SIM o il commerciante il dispositivo Android. Quindi, per ottenere e accedere ai dati , è sufficiente fare clic su di essi.

    Leggi  Come attivare le notifiche luminose o flash sui telefoni cellulari Android Huawei

    Se questo elemento non è presente, accederemo alle informazioni , dal cellulare. Per questo andiamo a 'impostazioni'. Ci riferiamo allo spazio sottostante, nella sezione 'sul dispositivo'.

    In quello spazio, faremo clic sulla sezione "Stato", lì puoi vedere un'altra sezione con il titolo di "Stato SIM" dove puoi ottenere e accedere ai dati della carta SIM.

    Procedura per accedere ai dati sulla SIM, da iPhone

    Dall'interfaccia iPhone, l'accesso alle informazioni delle schede SIM e alle loro aggiunte all'interno del dispositivo sarà più semplice e diretto. Per tali scopi, devi solo andare al menu delle impostazioni. Lì devi inserire "telefono" e quindi fare clic sulla sezione "Applicazioni SIM".

    Quali dati memorizza e registra la mia carta SIM?

    In un aspetto diretto, i dati principali che la SIM conterrà saranno quelli riferiti al numero assegnato da un telefono cellulare, per poter accedere ai suoi servizi. Ma questa non sarà l'unica cosa che conterrà, è vero che la capacità di archiviazione delle schede SIM è limitata, ma ciò non impedisce loro di salvare informazioni di interesse per i loro proprietari.

    Tali informazioni sono legate ad elementi quali contatti telefonici, numeri di interesse che vengono conservati per tutelare i titolari e aiutarli in caso di urgenza o mancanza, come numeri di emergenza locali, o servizi interni delle compagnie di telefonia mobile a quelli che la carta SIM può essere sottoscritto.

    Tuttavia, sono poco analizzati gli elementi delle informazioni che le SIM card contengono, e molte volte si intende accedere ai dati delle SIM card , con scopi sordidi. Per questo motivo è importante che i proprietari sappiano come ottenere e accedere ai propri dati, sia su Android che su iPhone.

    Leggi  Come modificare la casella di condivisione file per trasferire file da un cellulare a un altro

    Uno di questi elementi poco analizzati sarà il collegamento o la sincronizzazione delle informazioni finanziarie o bancarie sui telefoni cellulari, tramite schede SIM. Da lì scaturisce gran parte della preoccupazione delle compagnie telefoniche, e dei privati, nel mantenere i dati delle carte SIM , al sicuro da qualsiasi contrattempo. Pertanto, questi tipi di aspetti non possono essere esaminati direttamente. Ma altri, generali, sì.

    Processo per ottenere i dati memorizzati sulla mia carta SIM

    Il tuo cellulare dovrebbe consentirti di selezionare tutti o uno per uno i contatti della SIM. Dopodiché, fai clic sul pulsante "Condividi" e seleziona il modo in cui desideri salvare/condividere i contatti selezionati.

    Una buona opzione è inviare i contatti tramite WhatsApp , da dove puoi aggiungerlo ad altri cellulari o al tuo. A loro volta, alcuni dispositivi consentono di salvare i contatti SIM in un file VCF, un'altra valida opzione per ottenere dati da una scheda SIM in modo rapido ed efficace.

    Come visualizzare i contatti della carta SIM

    Tutto dipende dal modello del telefono , dalla versione di Android o dal livello di personalizzazione del produttore. Ad ogni modo, in termini generali, è necessario accedere all'applicazione "Contatti", dove viene eseguita la procedura per visualizzare i contatti della SIM.

    Lì, individua la sezione "Impostazioni", lì i contatti degli account Google, il telefono e la scheda SIM dovrebbero essere mostrati separatamente. Per visualizzare i contatti della SIM , selezionalo semplicemente sul tuo dispositivo e puoi vederlo.

    Applicazione per conoscere tutte le informazioni della tua carta SIM

    Uno dei modi migliori per vedere i dati della tua SIM è. Dopo averlo scaricato, la prima cosa da fare sarà concedere i permessi alla SIM Card, per farlo andate su 'INFO SIM', cliccate su 'Consenti' e poi su 'Consenti'. In questo modo potrai vedere i dati della carta, il codice del tuo paese, l'operatore e altri dati rilevanti.

    Leggi  Come aggiungere contatti alle informazioni di emergenza sul mio Android?

    Il grande dettaglio dell'App è che è in inglese , ma la verità è che il suo funzionamento è molto semplice e non dovresti avere problemi a capirlo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni