Che cos'è il WiFi passivo e perché è migliore del convenzionale?

Maggio 18, 2021

Internet si è rivelata una delle invenzioni più utili che l'uomo ha creato a suo vantaggio. Grazie a ciò, i dispositivi possono essere collegati alla rete , il che consente di ottenere il massimo dalla loro utilità.

Le reti wireless rappresentano un elemento importante poiché l'uso della rete Wi-Fi viene sempre più aggiunto agli elementi quotidiani . Scopri di più in questo link come funziona la tecnologia di rete wireless. Sebbene questo strumento sia molto utile, ha uno svantaggio ed è la quantità di energia che consuma sul tuo telefono.

Che cos'è il WiFi passivo e perché è migliore del tradizionale?

Sapevi che il WiFi consuma quasi il 60% della batteria? E questo non è solo un problema per il tuo telefono. Può interessare anche qualsiasi dispositivo in grado di connettersi alla rete, ma grazie a una grande tecnologia è possibile risolvere questo problema.

Questa tecnologia salvavita è nota come WiFi passivo . In questo articolo imparerai cos'è e se è migliore di quello convenzionale.

Índice

    Cos'è il Wi-Fi passivo?

    L'obiettivo di questo è ridurre il consumo di energia che si verifica quando più di un dispositivo è connesso a una rete WiFi. Ciò è necessario perché l'IoT in futuro consentirà alle nostre connessioni di essere su scala più ampia .

    Quindi avere una rete WiFi che sia responsabile della riduzione del consumo giornaliero di dispositivi fino a diecimila volte in meno è sorprendente. Generare energia, ma senza sottrarre consumi da altri dispositivi è una linea molto piccola rispetto a questa rete.

    Perché usare quello convenzionale? Come funziona?

    Sia il Wi-Fi convenzionale che il Wi-Fi passivo presentano la trasmissione dei dati in modo digitale se c'è una differenza. Uno di questi è che la velocità passiva è appena superiore a 11 Mbit / s. Quello convenzionale invece ha 54 Mbit / se 300 Mbit / s.

    Leggi  Come scaricare film e serie Disney Plus dal mio PC?

    Affinché il WiFi convenzionale inizi a funzionare, devono esserci due dispositivi per trasmettere e ricevere segnali radio. A loro volta, entrambi i dispositivi dotati di hardware appropriato devono gestire la trasmissione e la ricezione di dati con informazioni in modo equo.

    Cioè, il dispositivo A tramite un cavo riceve la ricezione del segnale Internet e quindi lo elabora. Il dispositivo B riceverà questo segnale tramite onde radio.

    Questa operazione può essere eseguita al contrario quando il dispositivo B trasmette il segnale tramite onde radio al dispositivo A o al router wireless.

    Ciò che rende migliore il WiFi passivo è che consente a questa trasmissione e ricezione di avvenire su onde radio separate. Ciò implica che un solo dispositivo coinvolto è quello che trasmette il segnale poiché sono presenti sensori passivi specifici.

    Quindi non è necessario che entrambi i dispositivi abbiano un'antenna e un chip a banda larga come nel WiFi convenzionale. Quest'ultimo dettaglio è ciò che consente a questa rete wireless di ridurre il consumo dei dispositivi coinvolti nella trasmissione.

    Se il tuo dispositivo dice che questa tecnologia ne sfrutta appieno, ma in caso contrario e vuoi avere questo WiFi passivo, cosa puoi fare?

    Il dispositivo mobile deve disporre di un chip passivo installato affinché si verifichi l'operazione prevista. Inoltre, il router deve disporre di un software specializzato per consentirgli di eseguire questo tipo di segnale wireless a basso consumo.

    Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del Wi-Fi passivo?

    Uno dei vantaggi di questa rete wireless è che è altamente efficiente e quindi riduce il consumo di energia. Grazie a questo è possibile mantenere l'ambiente sano, poiché meno consumo equivale a meno inquinamento.

    Leggi  Come creare un catalogo di immagini utilizzando ActiveX Image Control in Excel

    Poiché non è necessario mettere a rischio i propri risparmi, non è necessario acquistare nuovi impianti di grandi dimensioni, il suo funzionamento è semplice.

    D'altra parte, questa rete wireless presenta degli svantaggi poiché, essendo nuova sul mercato, è nel quadro del miglioramento. Come abbiamo visto rispetto alla rete WiFi convenzionale, ne ha una inferiore, il che significa che è un'area che necessita di miglioramenti.

    Nel seguente link scopri di più sui router WiFi: cos'è, a cosa serve, come funziona? - I loro tipi e caratteristiche.

    Se vuoi imparare altre cose sulle reti Wi-Fi, questo articolo su come cambiare il nome utente e la password dell'amministratore del router Wi-Fi potrebbe esserti di aiuto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni