Come visualizzare e controllare l'ora e la durata delle riunioni Zoom sul computer - Mostra ora

Agosto 14, 2021

Impostare l'ora o la durata delle riunioni online sul PC non è mai stato così facile da eseguire. Lo strumento di videochiamata o conferenza Zoom è un'applicazione o un programma, responsabile di facilitare la comunicazione tra le persone, con supporto per il mantenimento di più videoconferenze. Ecco perché è importante sapere come controllare la durata delle riunioni in Zoom.

Attualmente, con le diatribe causate dal 'Coronavirus' , sono state limitate le relazioni personali che richiedono il contatto fisico, comprese quelle che includono un gran numero di persone.

Per questo motivo l'utilizzo degli strumenti di comunicazione digitale è notevolmente aumentato, soprattutto quelli che hanno a che fare con messaggi o videochiamate.

    Índice

      Come abilitare l'opzione per mostrare l'ora della riunione?

      Per cominciare, possiamo mostrare sul nostro schermo il tempo trascorso che ci siamo collegati e presenti in una videoconferenza in Zoom. Questa opzione per impostazione predefinita non è abilitata, quindi dovremo farlo manualmente. Ecco come puoi abilitare il tempo:

      Nel computer

      Inizierai entrando nel sito Web di Zoom, su Windows o Mac. Quindi eseguirai il login e fai clic sull'icona del profilo che si trova nell'angolo in alto a destra dello schermo . Quindi selezionerai "Impostazioni", quindi "Generale", quindi fai clic sull'opzione "Riunione".

      Una volta lì, puoi abilitare l'opzione "Mostra il mio tempo online" e da quel momento in poi sarai in grado di vedere il tuo tempo. Lo troverai nell'angolo in alto a destra dello schermo.

      Sul cellulare

      Per mostrare l'ora su Android o iOS dovrai entrare nell'applicazione Zoom e andare al menu 'Impostazioni' che si trova nella scheda in basso. Cercherai immediatamente l'opzione "Riunione" dove premi e abiliti l'opzione "Mostra il mio tempo online" .

      Da quel momento in poi, la prossima volta che entrerai in una riunione in Zoom, potrai vedere la durata della riunione nell'angolo in alto a destra dello schermo .

      Va notato che questa opzione abilita solo la visualizzazione dell'ora per il tuo utente , indipendentemente dal fatto che tu sia l'ospite o un partecipante alla riunione.

      Come controllare il tempo della riunione Zoom o della videoconferenza sul computer?

      Come configurare l'orario o la durata delle riunioni Zoom sul PC sembra essere una delle domande di molti utenti. Soprattutto per coloro che non hanno molta pratica nel suo utilizzo. Detto questo, per controllare l'ora bisogna configurarla nell'opzione 'Altri calendari'.

      Leggi  Come analizzare ed estrarre facilmente i metadati da un'immagine con FOCA

      Una volta selezionata l'opzione precedente, è necessario fare clic sull'opzione 'Programma' e verranno visualizzate tutte le informazioni sulla riunione, inclusa l'identificazione utilizzata per la condivisione con i partecipanti.

      Pertanto, a seconda del piano che hai, il controllo dell'ora della riunione in Zoom ti consentirà di mantenere un programma più preciso . E' quanto si cerca con l'abilitazione della durata delle videoconferenze.

      Impostare l'ora o la durata delle riunioni Zoom sul PC non è una soluzione molto pratica, ma è una buona alternativa se non puoi permetterti un account Premium.

      Quanto durano le riunioni Zoom?

      Zoom offre ai suoi utenti la possibilità di creare videoconferenze, tuttavia, a seconda del piano che ha, il numero di partecipanti e la durata delle stesse varieranno .

      Nel piano di base

      Il piano base o 'gratuito' consente agli utenti di organizzare riunioni con un massimo di 99 partecipanti con una durata massima di 40 minuti. Trascorso tale tempo, la videoconferenza viene chiusa. Tuttavia, è possibile continuare l'incontro, con una piccola interruzione.

      Quando la riunione è in corso e si avvicina al limite di 40 minuti, è necessario copiare il link della videoconferenza.

      Quindi, incolli il link nel motore di ricerca e condividi nuovamente l''ID' con i partecipanti, in modo che possano unirsi di nuovo. Per aggiungere un tocco di professionalità alla riunione, potresti voler migliorare la qualità della videochiamata o della videoconferenza.

      Piano di pagamento

      Zoom offre anche diversi piani a pagamento che variano nelle caratteristiche oltre che nel prezzo, tutti potendo avere videoconferenze a tempo illimitato. Ad esempio, il piano Zoom Pro consente di ospitare riunioni con un massimo di 720 partecipanti . Offre anche molte altre funzionalità che non sono disponibili nel piano di base. E la durata degli incontri è illimitata in tutti i loro piani a pagamento.

      Leggi  Come creare un sito web professionale senza conoscere la programmazione con Draftium

      Scopri i vantaggi dell'utilizzo di strumenti di comunicazione remota

      Se la configurazione dell'orario o della durata delle riunioni Zoom sul PC ti è sembrata interessante, potresti voler conoscere alcuni vantaggi che offre l'uso di strumenti di comunicazione. Soprattutto quando si tratta di rispettare le misure di biosicurezza contro il COVID-19.

      Esistono strumenti digitali come WhatsApp, Facebook e Instagram che sono stati di aiuto speciale a milioni di persone, soprattutto nei luoghi di lavoro o nelle aree studentesche.

      Chiamate, sms e video in diretta sono stati piuttosto utili perché essere un modo per tenersi comunicati a distanza rende difficile la possibilità di contagio da COVID-19.

      Strumenti come Zoom offrono anche la possibilità di comunicazione remota. Soprattutto se si tratta di incontri di lavoro o lezioni online poiché consentono di eseguire doppi incontri o videochiamate su Zoom o altre piattaforme.

      Tutto ciò semplifica la vita delle persone al punto da non dover nemmeno uscire di casa. Tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione Internet per adempiere a impegni importanti.

      Tuttavia, in un'occasione o nell'altra se è richiesto il contatto fisico, ma non è altamente raccomandato, nel frattempo devi praticare la comunicazione a distanza.

      Esistono altri strumenti di comunicazione oltre a Zoom? Certo, conoscili

      L'impostazione dell'ora o della durata delle riunioni Zoom sul PC o su un altro dispositivo è abbastanza positiva se non si dispone di un account "Premium". D'altra parte, ci sono altre alternative alle applicazioni o programmi come Zoom.

      Questo strumento sembra essere aggiunto alla grande lista di programmi o applicazioni che facilitano i processi di comunicazione , soprattutto quando è possibile accelerare la velocità del 'Wifi' gratuito , per migliorarli.

      Di seguito ti mostriamo le diverse alternative a Zoom in modo che tu possa svolgere le tue riunioni da remoto.

      WhatsApp

      Una delle applicazioni di messaggistica più utilizzate al mondo , WhatsApp consente anche le videochiamate. Questi ti consentono anche di tenere una riunione fino a 50 partecipanti, incluso te stesso. Tuttavia, questo è possibile solo tramite WhatsApp Web, mentre nell'applicazione mobile possono esserci solo fino a otto partecipanti.

      Segnale

      Allo stesso modo, questo Signal, un'app come WhatsApp che si è gradualmente fatta strada tra gli utenti. In questo puoi effettuare videochiamate con un massimo di 5 persone (incluso te) con caratteristiche simili alle altre piattaforme per fare riunioni.

      Leggi  Come installare un lettore di dischi Blu-Ray su Linux Ubuntu - Molto facile?

      Google Meet

      D'altra parte, anche Google si è unita alla battaglia tra gli sviluppatori di piattaforme per le videoconferenze. Stiamo parlando di Google Meet che consente la condivisione dello schermo in videochiamate con un massimo di 16 partecipanti e un totale di 49 partecipanti che possono partecipare alla riunione. È anche possibile inserire i sottotitoli nelle videoconferenze.

      Skype

      Uno dei programmi più conosciuti per effettuare videochiamate è Skype. In questo caso la durata massima di una videochiamata sarà di 4 ore e poi diventerà solo audio. Consentono inoltre fino a 50 partecipanti nella sua versione gratuita indipendentemente dal dispositivo utilizzato.

      Google Duo

      Come se non bastasse, Google ha sviluppato un'altra App solo per le videochiamate chiamata Google Duo. In questo puoi tenere riunioni con un massimo di 32 persone e la sua interfaccia è semplice e veloce per svolgere la sua funzione in modo efficiente.

      Facetime

      E per gli utenti iOS c'è un'app unica, Facetime. Ciò consente di effettuare una videochiamata con un massimo di 32 persone creando un gruppo . Allo stesso modo è possibile utilizzare questa App anche tramite macOS e i passaggi per creare il meeting sono molto semplici.

      Tuttavia, tutti hanno le loro virtù poiché ciascuno condivide o diverge funzioni tra le sue caratteristiche. Tutto dipende dai gusti di ciascun utente o dalle sue esigenze. Allo stesso modo, una differenza importante è la qualità della trasmissione dei dati, sebbene questo aspetto sia legato anche alla qualità del segnale internet .

      Anche se è vero che le virtù o le superiorità (alcune sopra altre) delle applicazioni o dei programmi di comunicazione remota non possono essere affermate , perché, in fondo, lavorano tutte per la stessa causa.

      Se invece sei uno di quelli che sono appassionati di una singola risorsa come Zoom e non ti piace sperimentare altri programmi, puoi continuare ad essere un utente Zoom.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni