Come rilevare e misurare un campo magnetico con il mio cellulare È possibile?

Agosto 29, 2021

La misurazione di un campo magnetico era vista come qualcosa di estremamente complicato, era anche solo una questione riservata all'area delle scienze pure. Le misurazioni di un campo magnetico vengono ottenute con determinati sensori e ora possono essere sui cellulari.

Rilevare un campo magnetico ed averne una misurazione è facile, farlo implica solo l'utilizzo di determinate applicazioni sullo smartphone che possiedi. Se vuoi imparare a rilevare un campo magnetico e misurarlo, continua a leggere.

Índice

    Come posso rilevare un campo magnetico con il mio cellulare?

    I telefoni cellulari includono sempre più sensori nella loro configurazione, l'hardware di un telefono cellulare ora ha sensori come prossimità , temperatura e persino il sensore che viene utilizzato per l'uso del GPS.

    Allo stesso modo, gli smartphone hanno il giroscopio , che serve per visualizzare video e materiale audiovisivo a tutto schermo, e ha altre funzioni. Ma oggi parleremo del rilevamento del campo magnetico e della sua misurazione.

    Con il passare degli anni, la tecnologia avanza e i telefoni cellulari, con il resto dei dispositivi elettronici, includono sempre più configurazioni e sensori per varie funzioni, incluso il rilevamento di un campo magnetico.

    Esistono app che consentono agli utenti Android di misurare il campo magnetico che desiderano, ma hanno alcune limitazioni. Ed è che come l'uso del flash, scaricando una torcia, è necessario che il cellulare abbia una messa a fuoco o una luce nel suo hardware.

    Applicazioni come Ultimate EMF Detector Free, Ghost EMF Detector, EMF Detector e altre, funzionano solo se il telefono cellulare ha il sensore giusto: uno in grado di rilevare i campi magnetici. In caso contrario, non è possibile rilevare un campo magnetico con il cellulare.

    Le migliori app per misurare i campi elettromagnetici e magnetici

    Applicazioni come Ultimate EMF Detector Free, Ghost EMF Detector, EMF Detector e altre, funzionano solo se il telefono cellulare ha il sensore giusto: uno in grado di rilevare i campi magnetici. In caso contrario, non è possibile rilevare un campo magnetico con il cellulare.

    Nel caso in cui non venga rilevato un campo magnetico con nessuna di queste applicazioni, al momento dell'installazione la misurazione sarà 0 , poiché il sensore che effettua queste misurazioni non è all'interno del dispositivo.

    Ma se hai questo sensore allora la misura sarà maggiore di 0 in qualsiasi momento, anche se è lontano da un campo magnetico, perché almeno dovrebbe mostrare valori vicini ad esso.

    E in pratica quello che devi fare per misurare un campo magnetico con il tuo cellulare è scaricare una di quelle applicazioni su Google Play . Se possiedi un telefono di marca cinese, che generalmente non dispone di questo servizio, puoi scegliere di scaricarlo e installarlo in un altro modo.

    Per dimostrare che il tuo cellulare funge da misuratore di campo magnetico, allora devi crearne uno, ed è anche conveniente avere un misuratore convenzionale di questi, in modo da poter confrontare le misurazioni.

    Generalmente, qualsiasi software di questo tipo ha le misurazioni in unità microtesla e gauss. Puoi configurarlo sull'unità più adatta a te.

    E da lì inizia ad usarlo come metro, creando campi magnetici come vuoi, o anche nei luoghi della tua casa dove passa la corrente continua ; Vedrai come cambiano i valori a seconda della grandezza del campo magnetico che presenta.

    Leggi  Come recuperare la mia password utente dimenticata in Ubuntu dal terminale?

    Cosa si può misurare con i sensori di un cellulare?

    Campi elettromagnetici

    Intensità luminosa

    Pressione atmosferica

    Velocità di movimento

    Quali altri rilevamenti simili possono essere effettuati con un cellulare?

    Sono davvero molto vari e, come è stato detto prima, dipendono dal numero di sensori che un cellulare ha nel suo hardware. Inoltre, più nuovi sono i modelli di telefoni cellulari che vengono utilizzati in questo tipo di cose, più sensori avranno , incluso, ad esempio, il sensore del metal detector.

    La varietà di sensori che uno smartphone può avere ora è impressionante, ed è che con loro puoi fare cose fantastiche e alla portata del dispositivo che normalmente viene utilizzato di più.

    Per vedere quali altri sensori puoi utilizzare con il tuo cellulare, ti consigliamo di scaricare DevCheck Hardware e System Info. Con questo strumento potrai vedere quali sono tutti i sensori che il tuo hardware ha a disposizione, e iniziare così ad utilizzarli per diversi scopi.

    Puoi quindi realizzare che il tuo telefono è in grado di funzioni sorprendenti. Ad esempio, puoi misurare il rumore ambientale o la pressione atmosferica.

    Puoi anche conoscere l' Altitudine sul livello del mare e la velocità con cui ti muovi, oltre ad altre incredibili funzioni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni