Come fare in modo che WhatsApp legga i tuoi messaggi di testo ad alta voce e li ascolti

Agosto 20, 2021

WhatsApp è diventata oggi una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate, perché da questa applicazione è possibile usufruire di questi messaggi in modo illimitato , tramite l'utilizzo di una rete dati della propria compagnia telefonica, oppure da una rete wifi.

Con questa applicazione è possibile inviare qualsiasi tipo di messaggio, sia esso testo, immagini, video e anche note vocali, consentendo così l' accessibilità all'utente in diversi modi.

E' anche possibile far leggere al proprio cellulare questi sms in vivavoce così da poterlo ascoltare in questo modo, cosa ideale per chi ha qualche difficoltà visiva . Questo può essere fatto modificando le impostazioni del telefono cellulare o utilizzando le applicazioni.

    Índice

      Ascolta gli SMS di WhatsApp su Android

      Dai nostri dispositivi Android è possibile ascoltare i nostri messaggi, grazie a un assistente virtuale , anch'esso installato di default, che può aiutarci con il nostro obiettivo di leggere i messaggi di testo.

      L'assistente virtuale principale per Android è " Assistente Google ", questo ti aiuterà ad ascoltare non solo i messaggi di testo di WhatsApp, ma qualsiasi altro messaggio da un'altra applicazione che desideri. Basta seguire i passaggi seguenti:

        A volte è possibile che la procedura guidata non riconosca i comandi in spagnolo, quindi puoi dirlo in inglese "ok Google leggi i miei messaggi". In questo modo l'assistente leggerà i messaggi trovati nelle notifiche.

        Assistente su dispositivi Samsung

        È inoltre possibile leggere qualsiasi messaggio o affermazione dai nostri dispositivi Samsung, attivando la funzione di assistente vocale, che si ottiene nel seguente modo:

          Uno dei problemi di questo è quanto diventa noioso maneggiare il cellulare, perché le cose cambiano un po', un vantaggio è che puoi leggere tutto quello che c'è scritto

          Usando OK Google

          Ok Google è una forma dell'assistente vocale di Google, che ti permette di accedere a diverse parti, applicazioni e funzioni del tuo telefono semplicemente usando la tua voce. È molto semplice da usare, poiché dovrai solo tenere premuto il pulsante di avvio o "home", quindi apparirà l'assistente vocale, al quale dirai "Ok Google, leggi i miei messaggi".

          Leggi  Come disabilitare la riproduzione automatica dei video di Instagram?

          Se è la prima volta che utilizzi questa applicazione, la cosa più probabile è che dovrai fornire l'accesso a messaggi e notifiche. Avremo una barra, daremo 'accetta', per fornire successivamente gli accessi necessari alla barra delle notifiche e, ovviamente, ai nostri messaggi.

          Una volta che abbiamo concesso le autorizzazioni necessarie affinché l'assistente vocale possa accedere ai nostri messaggi, possiamo goderci questo. Ma potresti chiederti, come funziona?È abbastanza semplice. Dopo aver detto 'Ok Google', accederà alla nostra barra delle notifiche e ci leggerà messaggio, messaggio, sia da WhatsApp, Telegram, Instagram, SMS, ecc. In ordine e con il nome dell'emittente.

          Ok Google è uno degli assistenti più efficienti che avremo , anche se ovviamente per utilizzare questo strumento dovremo avere accesso a una rete, tramite dati o Wifi.

          MacroDroid

          MacroDroid è un'applicazione che ti permette di creare tantissimi strumenti in grado di darti una grande automazione per quanto riguarda l'utilizzo del tuo sistema Android. Con MacroDroid, puoi progettare diverse macro, al fine di attivare molte attività automatizzate.

          Ora, MacroDroid è anche in grado di leggere i nostri messaggi ad alta voce , automaticamente, dandoci così la libertà di svolgere diverse attività senza la necessità di essere consapevoli al 100% del nostro cellulare, attività come cucinare, lavare i piatti, guidare, ecc.

          Per automatizzare la lettura dei messaggi WhatsApp con questa applicazione, dovrai seguire una serie di passaggi, come ad esempio:

          • Per iniziare, troveremo il menu principale e l'opzione che dice "Crea macro".
          • Dovremo passare alla parte di attivazione, nella quale procederemo a fornire tutti i permessi relativi alla parte 'Notifiche'.
          • Dopo aver concesso le autorizzazioni, procederemo a tornare alla parte delle notifiche, ma questa volta selezioneremo l'opzione che dice 'Notifica ricevuta (Accetta).
          • Quindi, dovremo scegliere 'Seleziona opzione', procederemo ad accettare e poi a 'Seleziona applicazione'. Una volta lì , sceglieremo WhatsApp, dandogli dove dice "Includi".
          • Il sistema ci chiederà quali notifiche vogliamo, quindi procederemo selezionando 'Chiunque' e poi 'Accetta'. Con questa opzione, finiremmo con i trigger , quindi procederemo con le "Azioni", cioè pronunciare il testo.
          • Visualizzeremo un Menu, che troveremo nell'opzione dei 3 punti, una volta visualizzato questo menu, selezioneremo la 2a e la 3a opzione, che indicheranno: Nome del contatto e il messaggio.
          • Una volta terminato il processo, dovrai semplicemente confermare. Ricorda che puoi aggiungere ulteriori dettagli, come data e ora, ecc.
          Leggi  Come aprire o riprodurre un file con l'estensione WRF Online

          Questa applicazione è gratuita, ma nella sua versione gratuita puoi creare solo un massimo di 5 macro.

          ReaditToMe

          ReaditToMe è un'altra applicazione che ci permetterà di automatizzare i processi di lettura sul nostro telefono , inclusa la possibilità di leggere ad alta voce i nostri messaggi WhatsApp, in modo da poter risparmiare meglio il nostro tempo.

          • La prima cosa che dovremo fare è accedere all'applicazione e selezionare l'opzione "App" e abilitare l'accesso a tutte le notifiche.
          • Una volta abilitate le notifiche, selezioneremo nuovamente l'opzione "App".
          • Quindi, procederemo a scegliere WhatsApp dall'elenco delle applicazioni.
          • Dopo aver selezionato WhatsApp, procederemo a tornare al menu precedente e selezionare 'Profili'.
          • Infine, dovremo selezionare il cerchio rosso, che si trova nella parte in alto a destra. Una volta selezionata questa opzione, rimarrà come "Abilitata" e ciò indicherà che possiamo ascoltare ad alta voce i nostri messaggi WhatsApp.

          Uno dei maggiori svantaggi di questa applicazione è che è gratuita solo per le prime 2 settimane. Una volta scaduto il periodo di tempo, dovremo iniziare a pagare.

          Altre alternative su Android

          Se l'assistente non ha effetto, non funziona o non è installato, ci sono altre applicazioni che ti aiuteranno, per poter leggere i messaggi, che sono nell'area delle notifiche, queste applicazioni possono leggere sia quelli di WhatsApp, come quelli di qualsiasi applicazione, tra le più utilizzate Hatomico, MacroDroid e ReaditToMe.

          Scopri come ascoltare i messaggi di testo di WhatsApp su iOS

          Negli aggiornamenti più recenti, questa applicazione è riuscita a rendere possibile questa funzione dal sistema iOS, poiché è necessario utilizzare solo l'assistente virtuale, chiamato "Siri". Ciò si realizza come segue:

          Usando Siri

          • La prima cosa da tenere in considerazione è che è necessario che tu abbia aggiornato sia il tuo cellulare che l'applicazione WhatsApp, inoltre vai alle impostazioni dell'assistente e consenti l' accesso a WhatsApp.
          • Quindi questo è sufficiente solo per utilizzare Siri, che si ottiene pronunciando il seguente comando " Siri, leggimi gli ultimi messaggi di WhatsApp ".
          • Automaticamente, questo assistente virtuale inizierà a narrare tutti quei messaggi WhatsApp che non hai letto prima.
          • Quando ti imbatti in messaggi non letti, questo assistente ti dirà il nome del contatto, l'ora in cui è arrivato e cosa dice il messaggio, comprese anche le emoticon .
          • Quindi, l'assistente ti chiederà se vuoi rispondere usando i comandi vocali.
          • Ricorda che questa opzione funziona solo quando ci sono messaggi non letti nell'applicazione. C'è la possibilità di utilizzare l'assistente Google "Assistente Google" devi solo cambiarlo.
          Leggi  Come cercare e trovare una canzone tramite i suoi testi - Molto facile

          Gli assistenti vocali e l'intelligenza artificiale ad essi applicata sono piuttosto vantaggiosi per tutti noi, soprattutto per coloro che amano risparmiare tempo svolgendo tutte le attività possibili contemporaneamente. Se sei uno di quelli, ti consigliamo vivamente di utilizzare una di queste applicazioni per portare un meccanismo più automatizzato sul tuo telefonino.

          Lascia un commento

          Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

          Go up

          Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni